USA: 45000 detenuti per Cannabis rilasciati dal governatore dell'Oregon

USA: 45000 detenuti per Cannabis rilasciati dal governatore dell'Oregon

Ricordate la grazia voluta da Biden per i reati federali per possesso di Cannabis?
In molti lo criticarono perché la maggior parte dei detenuti per possesso di Cannabis sono incarcerati per aver infranto delle leggi Statali, non federali, e dunque il perdono avrebbe coinvolto poche migliaia di persone, 6500 circa. Bisogna però sottolineare che il presidente, consapevole di ciò, aveva anche esortato tutti i governatori dei singoli Stati a seguire il suo esempio e rilasciare anche tutti i detenuti statali accusati di semplice possesso di cannabis.


La risposta non è tardata ed infatti dopo circa un mese dal discorso di Biden, il governatore dell’Oregon, ha informato che sta concedendo una grazia di massa ai detenuti condannati per reati minori legali al possesso di cannabis. L’azione di clemenza riguarderà oltre 45.000 individui e non solo, infatti verranno perdonati oltre 14 milioni di dollari di multe e tasse.

"Nessuno merita di essere gravato per sempre dall'impatto di una condanna per semplice possesso di marijuana, un crimine che non è più sui libri in Oregon", ha detto il governatore Brown in un comunicato stampa. "Gli abitanti dell'Oregon non dovrebbero mai affrontare l'insicurezza abitativa, le barriere occupazionali e gli ostacoli educativi come risultato di fare qualcosa che ora è completamente legale, e lo è stato per anni".



Anche in questo caso, come per il discorso di Biden, è stato sottolineato quanto le vecchie politiche repressive abbiano preso di mira maggior mente le minoranze etniche come afroamericani o ispanici. Inoltre solo in Oregon sono state identificate 47144 condanne per possesso di Cannabis, questo deve far capire quanto sia necessario che anche gli altri governatori seguano l’esempio e le richieste di Biden.

Fo
nte

Torna al blog