Il più grande studio sui funghetti conferma la loro efficacia contro la depressione

Il più grande studio sui funghetti conferma la loro efficacia contro la depressione

Il più grande studio sulla terapia con psilocibina conferma la sua efficacia contro la depressione:  ben 233 pazienti con depressione resistente al trattamento (TRD), hanno ricevuto 1 mg, 10 mg o 25 mg di psilocibina con il supporto psicologico dei terapeuti.

funghetti depressione
Il grado di depressione è stato calcolato utilizzando la scala di valutazione di Montgomery-Åsberg (MADRS), che misura la tristezza apparente (sconforto, tristezza), la tristezza riportata, la tensione interiore (disagio, tumulto, terrore), sonno ridotto, appetito ridotto e difficoltà di concentrazione, etc.

depressione
Le persone che hanno ricevuto una dose di 25 mg di psilocibina, dopo tre settimane hanno hanno sperimentato una riduzione statisticamente significativa dei sintomi della depressione, con 6.6 punti di differenza sulla scala MADR rispetto a chi ha ricevuto solo 1mg.

Oltre a provare maggiori benefici, chi ha ricevuto 25mg ha mantenuto questi effetti positivi per più tempo rispetto a chi ha ricevuto solo 1mg. Il 20.3% dei pazienti che hanno ricevuto 25 mg ha avuto una "risposta sostenuta" anche alla 12 settimana, rispetto a quelli che hanno ricevuto 1 mg (10,1%).

depressione funghetti allucinogeni
"La depressione resistente ai trattamenti è una delle maggiori sfide che dobbiamo affrontare in psichiatria e le possibilità di successo diminuiscono con ogni trattamento che un paziente tenta", ha affermato David J. Hellerstein, ricercatore principale dello studio e professore di psichiatria clinica presso la Columbia University Irving Medical Center. “È raro vedere risultati così positivi per questa malattia. Spero che questo rappresenti un passo importante nella ricerca di nuove opzioni per le persone che vivono con una depressione resistente al trattamento".

Vuoi leggere la fonte? CLICCA QUI!

Torna al blog